TREK

Percorsi significativi a piedi che è possibile intraprendere in modo autonomo durante tutto l’anno, da soli o in gruppo, senza bisogno di eventi organizzati.


Il Cammino dei Ribelli
un cammino sociale in Val Borbera

130 km tra banditi e partigiani, contadini e camminatori. A piedi nella sconosciuta Val Borbera, tra Piemonte, Liguria, Emilia e Lombardia, alla scoperta di storie medievali, feudali e partigiane. Un cammino tra villaggi e natura selvaggia in Appennino, incontrando i testimoni di una ostinata rinascita contadina, sociale e spirituale, sulle sponde del venerato Borbera. Un’esperienza di turismo lento per rilanciare una terra spopolata e bellissima. Un grande anello tra Arquata Scrivia e il monte Antola, percorribile tutto l’anno in tenda o in b&b solo con la guida digitale del Cammino dei Ribelli. INFO

Trek in Scampia
a incontrare chi opera nelle periferie dell’esistenza

Un’occasione “breve ma intensa” affinché giovani under 35 si muovano a passo lento nei mondi di Scampia, ascoltando e confrontandosi con le persone che ci spendono la vita quotidiana per seminare giustizia e umanità. Non vuol essere un “turismo del dolore”, un semplice andare a vedere come si andrebbe allo zoo. Ma un’esperienza educativa che possa dare strumenti concreti per compiere scelte di vita, in una ricerca più o meno strutturata che oggi molte persone affrontano anche fino ai 30-35 anni. Scoprire le luci in un luogo noto come “oscuro” può essere di forte ispirazione e motivazione per dei giovani in fase di formazione e di scelte. Perché, tornati a casa, guardino con occhi e valori diversi al loro territorio e al proprio impegno possibile.
Esperienza a cura di Giacomo D’Alessandro e Alice Orlandi.

La mia vita per la Casa comune
trek in val Maira per vivere e meditare l’ecologia integrale

Sei giorni di cammino, confronto e riflessione, personale e di gruppo, sui temi ambientali, l’ecologia integrale, il rapporto con la natura, gli stili di vita, la sapienza biblica, l’impegno personale e socio-politico. Alterniamo trekking a momenti di formazione, confronto e ascolto all’aria aperta in piena natura. Leggiamo integralmente la Laudato Si’ di Papa Francesco come testo guida accessibile a tutti.

Un’esperienza rivolta a giovani di tutta Italia tra i 20 e i 30 anni.
A proporre e guidare le giornate sono Francesco Cavallini, gesuita, e Giacomo D’Alessandro, camminatore e attivista.