Sardegna 2020. La Terra, nostra casa

Sardegna 2020. La Terra, nostra casa

Sabato 29 agosto (mattina) – Domenica 6 settembre (mattina)

Ciao, ecco alcune informazioni per te che hai mostrato interesse alla proposta di trekking e formazione.

Cosa

Sei giorni di cammino, confronto e riflessione, personale e di gruppo sui temi ambientali, accompagnati dalle riflessioni che Papa Francesco svolge nell’Enciclica Laudato Si’, con un’attenzione particolare al rapporto con la natura, gli stili di vita, all’impegno personale a favore dell’ecologia integrale. Alterneremo trekking a momenti di formazione, immersi nella casa comune che è l’ambiente che ci circonda.

Chi

Un’esperienza rivolta a giovani di tutta Italia, di età compresa tra i 20 e i 30 anni. Massimo 15 partecipanti. A proporre e guidare le giornate saranno p. Fabrizio Fabrizi, gesuita, e Giovanni Aloe, che vivono a Cagliari.

Quando

Dalla tarda mattinata di Sabato 29 Agosto (accoglienza a Cagliari) alla mattina di Domenica 06 Settembre 2020.

Dove

Nel Cammino Minerario di Santa Barbara, nel Sulcis Iglesiente (Sardegna), suggestivo patrimonio storico, culturale, ambientale e religioso della Sardegna sud-occidentale.

Come

Ogni giorno vivremo una parte di trekking su sentieri escursionistici lungo la costa; nelle soste avremo modo di riflettere su alcuni passi dell’Enciclica Laudato Si’, di pregare su brani scelti della Bibbia, di confrontarci in gruppo. Il cammino è improntato all’essenzialità (cucineremo con i fornellini e dormiremo in tenda) e alla disponibilità ad affrontare asperità e condizioni climatiche del territorio. La vita all’aperto e alcune attenzioni specifiche ci consentiranno di rispettare le precauzioni sanitarie in tempo di Covid-19.

Quota partecipazione individuale

100 euro (comprensiva di spostamenti con mezzi pubblici in Sardegna; visita ai siti minerari del territorio; bivacchi e camping; cena conclusiva di condivisione). La quota non comprende la spesa individuale per i generi alimentari dell’intero percorso di trekking (colazione, pranzo, cena).

Informazioni e iscrizioni

Per informazioni puoi scrivere a:
p. Fabrizio Fabrizi sj: e-mail: fabrizi.f@gesuiti.it (Numero cellulare: +39 328.70.90.772);
Giovanni Aloe: e-mail: aloegiovanni@gmail.com (Numero cellulare: +39 339.64.10.465)

Iscriviti entro Domenica 9 Agosto (fino ad esaurimento posti) compiendo i seguenti passaggi:
1) Compila il seguente modulo: https://forms.gle/4yNDHunkkBL75xiB9

2) Attendi la conferma di partecipazione.

3) Solo dopo la conferma di partecipazione, versa la quota individuale all’associazione Percorsi di Vita (IBAN o CC: IT04T0501802400000000128218 presso Banca Etica).

Cosa portare

Ecco un elenco delle cose che non si possono non avere. Attenzione: l’elenco non esaurisce il bagaglio, sull’abbigliamento e altri accessori ognuno si gestisce da sé. Consigliamo uno zaino più possibile essenziale e leggero, comodo da tenere sulle spalle per diverse ore al giorno sul cammino.

  • Una tenda piccola da 1-2 posti per dormire separato/a dagli altri (eccetto congiunti e conviventi).
  • Stuoino (o materassino) e saccoapelo.
  • Borraccia + 2 Bottaglie di plastica (che si possano schiacciare) per 4 litri di acqua totali
  • Gavetta a più pezzi per cucinare-mangiare, tazza o bicchiere lavabile, posate.
  • Fornellino individuale da campeggio con due bombolette piccole.
  • Accendini
  • Ognuno sia autonomo nel portare con sé i propri rifiuti attraverso appositi sacchetti
  • Magliette e pantaloncini possibilmente tecnici per camminare (anche per un lavaggio e asciugatura veloce)
  • Un paio di scarponcini solidi ed impermeabili, che è assai consigliato rodare un po’ prima della partenza
  • Cappellone o bandana per il sole.
  • Crema solare (protezione alta)
  • K-Way o poncho; 1 felpa;
  • Torcia frontale con – nel caso – pile di ricambio.
  • Per affrontare il cammino di ogni giorno è consigliato avere con sé della frutta secca
  • Gel disinfettante per mani e mascherina/e.
  • Detersivo biodegradabile e sapone o docciaschiuma biodegradabile; spazzolino e dentifricio
  • Ciabatte o – meglio – sandali doccia.
  • Asciugamano poco ingombrante.
  • Kit individuale di pronto soccorso
  • Antizanzare spray
  • 2 Cordini (es. cordino Paracord)
  • Un coltellino modello opinel
  • Un paio di guanti da lavoro
  • Costume da bagno
  • Quadernetto per scrivere.
  • Testo Tascabile dell’enciclica Laudato Si’

Importante

In fase di iscrizione è importante auto-certificare il proprio stato di salute, eventuali allergie/intolleranze o altre esigenze igienico-sanitarie. Sii consapevole che si tratta di un’esperienza di trekking in bassa montagna, con una forte esposizione al sole durante il cammino (per più ore al giorno), per cui occorre una minima abitudine a camminare con temperature alte e con zaino in spalla. Il viaggio di andata e ritorno per e da Cagliari va prenotato e gestito autonomamente,